Il bello di pagare poco

Perchè comprarlo quando puoi AFFITTARLO!!!   affitto euro

ECOMMERCE con Area51

Stampa

Gestione panifici e panetterie

Area51200Area51 è l'ideale per la

Gestione informatica di un panificio o panetteria artigianale

negozio pane

logosigep

con esigenze di bollettazione e fatturazione a clienti (rivendite, ristoranti, comunità, etc.), generazione di listini personalizzati per cliente e programmazione delle consegne, gestione delle consegne a domicilio per clienti privati, tenuta della contabilità (scadenzario clienti/fornitori, prima nota contabile, esportazione documenti in tracciati elettronici, Fattura PA, collegamento a home banking), produzione, gestione del magazzino di materie prime e prodotti finiti.

Richiedi una Demo !

Visita il nostro sito dedicato alla soluzione per panifici e panificatori

Cosa ti interessa approfondire?

Gestione consegne a privati / ditte

Anagrafiche clienti

La scheda clienti ospita le tipiche informazioni legate al cliente (ragione sociale, indirizzo, telefoni, etc.); inoltre per ogni cliente è associata una pagina "Lista Prelievo", ossia una scheda "ordini programmati", che va utilizzata per compilare l’elenco degli articoli in consegna continuativa presso il cliente; la creazione di una lista di prelievo consente di automatizzare la creazione delle consegne giornaliere, che potranno essere gestite a pezzo o a peso. Numerose sono le parametrizzazioni possibili:

  • una lista di consegna per singolo giorno (da Lunedì a Domenica);

  • una quantità diversa per il prefestivo (doppio e triplo);

  • l'esclusione del prefestivo (mai doppio);

  • un periodo di sospensione delle consegne (per ferie, chiusura, etc.);

  • il percorso o giro di consegna (per zona, per ora di consegna, etc.) ed un progressivo di consegna.

Anche i prezzi possono essere personalizzati cliente per cliente: si può definire un prezzo fisso (operando sull’imponibile o sul prezzo ivato), uno sconto percentuale rispetto al prezzo base, ed infine fissare con un opportuno flag l’aggiornamento automatico dei prezzi. Nella parte destra della scheda trovano posto altre informazioni utili a completare l’anagrafica.

Impostazione Lista di prelievo

Si possono assegnare codici articolo diversi per ciascun prodotto (scelta preferita, che movimenta ogni singola referenza); è possibile però anche utilizzare un singolo codice articolo (p.es. 001 - Pane tipo "0" Speciale) all'interno del quale ricadono tipologie di pane diverso (arabi, rosette, filoni, etc.); il cliente che ha in lista una quantità legata a tipologie di pane diverse, si può personalizzare la lista indicando - dopo la descrizione generica del pane - la quantità da consegnare separata da carattere  " § " (nell'esempio: PANE TIPO 0 § 2ARABI-1ROSETTA e PANE § 3ML).

lista prelievo area51 reso

    Da FUNZIONI c'è la possibilità di riportare la stessa lista prelievo fatta per un cliente su altri clienti.

    Infine modificando il prezzo di un articolo su una lista di un cliente con il doppio click si può applicare quello stesso importo agli stessi articoli su tutte le liste prelievo di tutti i clienti.

    Ricerca Clienti

    Dalla maschera di ricerca clienti possono essere organizzate ricerche e selezioni per Percorso e per Progressivo di consegna.

    bread-banco-giro

    Sviluppo del giornale delle Consegne

    Come si presenta la scheda principale della gestione panetterie:

    bread menu

    L’operatività giornaliera si realizza entrando in Giornale Consegne e facendo clic su Nuovo: la richiesta di compilazione che compare è molto intuitiva e produrrà l'elenco delle consegne da effettuare nella giornata, ordinato per Percorso e per Progressivo, tratto dalle informazioni inserite nell'anagrafica clienti.

    panifici consegne

    Inoltre le compilazioni aggiuntive permettono di scegliere lo sviluppo di una consegna doppia, tripla o perfino quadrupla per festività e relativa sospensione del servizio.

    Le operazioni possibili sono:

    1. Creare i documenti per la consegna: Scontrini / DDT, utilizzando i pulsanti appositi;
    2. Stampare la lista delle consegne per l’evasione (pulsante STAMPA);
    3. Stampare le etichette di consegna, utilizzando il pulsante STAMPA ETICHETTE.

    La stampa scontrini (vedi il manuale per la configurazione del registratore di cassa) viene effettuata per tutti gli articoli ed i clienti presenti nella lista.
    Al termine della stampa, il programma richiede conferma dell’avvenuta stampa, per eliminare le righe ed evitare involontarie doppie stampe.
    Anche la creazione dei DDT è eseguita per i clienti presenti nella lista; dopo la compilazione il programma visualizza la lista dei DDT da stampare, da lì è sufficiente fare clic su STAMPA per produrre l’elenco dei DDT.

    La stampa delle etichette di consegna da apporre sui sacchetti è realizzata in diversi formati, con o senza indicazione del prezzo da pagare.

    BREAD ETICHETTE

    E' poi possibile gestire manualmente le VARIAZIONI di consegna, che possono intendersi come SOSTITUZIONE del prodotto presente in un dato giorno, o come AGGIUNTA, o infine come SOSPENSIONE temporanea DI TUTTI GLI ARTICOLI in consegna per un cliente.

    bread variazioni

    Le righe di variazione sono riconoscibili attraverso dei simboli intuitivi: segno "  + " per aggiunta, segno "  @  " per sostituzione.

    Consegne all'ingrosso: GDO, rivendite, ditte (Gestione Ddt/Fatture)

    La cessione ad aziende, rivendite e altro si effettua tramite emissione del documento di trasporto, e successiva fatturazione differita.
    La creazione del documento può avvenire in diversi modi:

    1. Rilevazione automatica del pesato dalle bilance; quest'operazione è possibile per numerose marche e modelli di sistemi di pesatura (vedi la gestione Check-out);
    2. Creazione di un documento di trasporto con una lista di prelievo predefinita (di norma corrispondente al listino cliente) con quantità a zero o predeterminate;
    3. Gestione di un sistema di tentata vendita, con creazione del Documento presso il cliente, stampa della bolla su stampante wireless, e scarico dei dati in sede.

    La lista di prelievo è uno strumento utile per compilare documenti con elenchi di articoli già predeterminati, in funzione degli acquisti tipici (ricorrenti) di ciascun cliente. Infatti la lista è personalizzabile per cliente, e ad essa possono essere abbinati prezzi o sconti personalizzati .

    Gestione del reso merce (con DDT)

    La merce resa dal cliente può essere:

    • Registrata in un documento separato, definito come “reso cliente”, che seguirà una propria numerazione (p.es. BB, diversa da quella dei DDT).

    La tipologia di documento sarà FATTURARE, ma esso sarà compilato con quantità negative, in modo che possa andare a ridurre la quantità fatturata attraverso la fatturazione differita a fine mese.

    Operativamente, sarà necessario perciò richiamare il cliente e il tipo di documento per ogni reso che sarà ricevuto.

    • In alternativa, si può ricorrere ad una registrazione manuale all’interno del ddt di consegna della quantità resa, indicata sempre con quantità negativa, senza inserire alcun documento. Ciò però determina una discordanza tra il documento stampato all’origine e il contenuto dello stesso in un momento successivo.

    La fatturazione differita

    La creazione delle fatture differite mensili non ha differenze sostanziali rispetto alla procedura normale.
    Dalla scheda DDT, utilizzare il pulsante FATTURAZIONE DIFFERITA, da cui è possibile stampare un’anteprima di controllo e quindi,  con il pulsante ESEGUI, crea le fatture differite.

    Suggerimento:
    Nel modello Fattura differita, indicare come report di stampa il modello A4 Fattura riepilogativa, che raggruppa le quantità di articoli uguali in un’unica riga, e riporta i riferimenti dei DDT tutti insieme. Se articoli uguali sono venduti a prezzi diversi, saranno indicati in righe separate.

    Esportazioni personalizzate per GDO

    La fatturazione verso la GDO richiede spesso la produzione di un file secondo tracciati elettronici specifici: queste possibilità sono previste dal programma nei formati più comuni (EURITMO, INDICOD, XLS).

    Fatturazione PA

    La fatturazione verso la Pubblica Amministrazione richiede la dematerializzazione della fattura, e l'emissione di un documento elettronico in formato XML: Area51 è pronto anche per questo!

    Contabilità clienti privati

    Nella gestione della vendita a privati, dopo l'emissione dei corrispettivi non riscossi, con periodicità mensile (di norma) si realizzerà il movimento di prima nota di ESTRATTO CONTO MENSILE

    bread saldi clienti

    e si realizzerà una stampa in un formato di proprio gradimento, ecco l'elenco dei documenti disponibili:

    prima nota stampa

    ed un paio di esempi:panifici panetterie estratto conto

    estratto conto cliente riepilogo

    Gestione magazzino

    L'anagrafica articoli è molto completa e ricca di informazioni utili a livello merceologico e statistico.

    E' possibile (e consigliato) dividere la merce in gruppi (sono le nostre categorie 3° livello), per sfruttare le statistiche di vendita ed ottenere informazioni preziose (p.es. Paste salate, Paste dolci, Pizzetteria, etc.).

    In anagrafica articoli, le informazioni essenziali sono: il codice articolo (può essere liberamente scelto alfanumerico), la descrizione (che comparirà su etichette e ddt), la classificazione merceologica, l’eventuale descrizione tecnica.

    Ad ogni prodotto su possono abbinare un’immagine e l’elenco degli ingredienti (l’immagine deve avere formato .bmp di dimensione preferibilmente non superiore a 100 Kb).

    software panificio anagrafica articoli

    Stampa etichette prodotti

    I dati inseriti nella sezione anagrafica possono essere utilizzati per stampare frontalini per il punto vendita, etichette prodotto da inserire nella confezione, o altro materiale espositivo. Eccone alcuni esempi:

     Esempio nr 1 etichette prodotto:

    panificio etichetta prodotto 2

    Esempio nr 2 etichette con immagine:

     software panificio etichetta prodotto

    info nutrizionaliLa normativa in vigore o di prossima attuazione richiede la gestione di una serie complessa di informazioni nutrizionali: tutti questi dati sono gestiti dal programma che può esportarli in un'etichetta personalizzata sulla base delle vostre esigenze tecniche e di immagine.

     

     

     


    Statistiche

    I dati di vendita sono memorizzati al fine di offrire una visione statistica, distinta per prodotto, per categoria, per cliente. Il modulo statistiche avanzato consente inoltre di realizzare grafici, diagrammi a torta, e altri formati grafici.
    panifici panetterie statistiche

    Gestione della bilancia | check-out

    L’opzione “Check-out” consiste nella possibilità di rilevare la quantità venduta da una bilancia o altro specifico strumento di pesatura, collegato al sistema attraverso porta seriale. Si ricorda che la vendita check-out è sottoposta a normative precise, il cui rispetto prescinde dalle funzionalità espresse dal programma.
    L'impianto prevede la presenza di un PC con caratteristiche di protezione rispetto a polveri e calore, e di un monitor touch screen con analoghe sicurezze.

    La configurazione normale prevede: un basamento di pesatura, collegato ad un visore, interfacciato con un PC (touch screen).

    panifici bilancia checkout-bilico panifici checkout-display panifici pc checkout
    Bilico o basamento per pesatura Acquisitore di pesata con interfaccia seriale RS232 verso PC e verso bilico Personal computer per inserimento dati, produzione e stampa documenti

    La piattaforma effettua la pesatura, la pesata è acquisita dal terminale e trasmessa al software Area51 su PC. Il peso quindi non è stampato, ma soltanto VISUALIZZATO sul terminale. Questo trasmette la quantità richiesta dal PC, quando rileva un peso stabile.
    L'operatività dell'addetto è molto semplificata grazie all'utilizzo di un totem touch screen, sul quale l'operatore sceglie il cliente, i prodotti e le azioni da compiere.

    L’opzione “Check out” è attiva soltanto sugli articoli che hanno il flag “Articolo venduto a peso” in anagrafica articoli.

    Per semplicità di gestione, è possibile abilitare il flag “BIL” ad un’intera categoria di prodotti, agendo all’interno della tabella Categorie 3° livello.
    Gli articoli senza attributo “Bilancia” saranno inseriti in vendita per la quantità desiderata, senza rilevazione del peso.

    Videopresentazione del nostro software per la gestione dei panifici

    video gestione panifici player

    Richiedi una Demo !

    Visita il nostro sito dedicato alla soluzione per panifici e panificatori

    Whastapp

    numero verde nuovo

    badge w10 compatibile

    Cerca nel sito

     tasto-richiedi-una-demo-online
    tasto-voglio-essere-contattato

    Copyright 2014 Vulcano Team Software | Note legali | Contattateci